COSMOPROF Worldwide Bologna 2015 – Guida pratica alla fiera mondiale sulla bellezza

DOVE E QUANDO?

La manifestazione si tiene a Bologna, presso il Quartiere Fieristico. In particolare il Cosmoprof si svolgerà da venerdì 20 a lunedì 23 marzo 2015, mentre Cosmopack da giovedì 19 a domenica 22 marzo 2015. La fiera aprirà tutti i giorni alle 9,30 e chiuderà alle 18,30.

SITO INTERNET

www.cosmoprof.it dove troverete un po’ tutte le curiosità riguardanti il CosmoWorld e potrete consultare la lista completa degli espositori.

A CHI È RIVOLTA E CHI ESPONE?

La fiera è rivolta a tutti coloro che lavorano nel settore beauty a vario titolo. Troverete circa 2417 espositori (l’elenco potrebbe subire variazioni) provenienti da tutto il Mondo. I settori trattati sono veramente tutti quelli che hanno a che fare col mondo della bellezza: Biocosmesi, MakeUp, Capelli, Unghie, Solari, Arredi e strutture per beauty salon e SPA, Medicina Estetica, Profumeria, Solari e molto molto altro ancora! È importante sapere che molti espositori non vendono i prodotti direttamente in fiera (e una parte di questi vende ma solo l’ultimo giorno, il lunedì), mentre altri vendono e ovviamente a prezzi vantaggiosi per i buyers! La fiera è divisa in svariati padiglioni e zone: i Country Pavillions (in cui il mondo estetico è suddiviso in base allo Stato di appartenenza), la Premium Perfumery, l’Extraordinary Gallery (dove troverete i marchi che si distinguono per originalità e avanguardia), Spot on beauty (interessante perché lancia newentry in Cosmoprof), Greenpavilion, Cosmopack. Naturalmente la suddivisione avverrà anche in base al settore (Estetica&SPA, unghie, capelli, profumeria e cosmesi). Durante tutte le giornate saranno costanti eventi, sfilate e manifestazioni che coinvolgeranno i diversi settori.

QUANDO VISITARE COSMOPROF

Il mio consiglio è quello di visitare la fiera in due giorni in particolare:

  • Venerdì 20: PRO-per ovvi motivi di lavoro sarà meno affollata che nel week end, gli espositori saranno ben forniti di materiale informativo ed eventualmente campioni prova ed avrete più tempo per curiosità e domande.

CONTRO-non saranno molti gli espositori che venderanno (cifra comunque relativa agli oltre 2400 presenti)

  • Lunedì 23: PRO-per chi vuole acquistare è il giorno migliore per “fare affari” e molti degli espositori, che non vendono gli altri giorni, oggi venderanno.

CONTRO-essendo l’ultimo giorno molti materiali saranno terminati e ad un certo orario gli espositori inizieranno a smontare gli allestimenti, quindi potreste trovarvi in certe zone dove già verso le 16,30 non ci sarà quasi più nulla in mostra.

Se poi per svariati motivi poteste recarvici solo il week end ovviamente saprete già che andrete incontro ad una presenza maggiore di visitatori e quindi a file più lunghe e difficoltà nella fruibilità della fiera stessa, ma con un po’ di organizzazione riuscirete comunque a visitare Cosmoprof.

TRASPORTO

La fiera di Bologna è ben collegata, se venite da zone d’Italia in cui avete a disposizione la rete ferroviaria ad AltaVelocità il mio consiglio è assolutamente quello di prendere il treno: veloce e puntuale vi evita code inutili in autostrada e ai parcheggi. Una volta arrivati a Bologna Centrale potrete facilmente raggiungere la Fiera in circa 10 minuti con gli autobus 35, 35/,38 (la fermata giusta la troverete davanti alla stazione, dal lato opposto della carreggiata).

Altrimenti potrete arrivare in aereo (l’aeroporto dista solo 4km dal polo fieristico), o in auto (opzione che mi sento di sconsigliare per le code in cui potreste imbattervi).

ALLOGGIO

Per quanto riguarda l’alloggio, essendo una manifestazione di portata così grande, purtroppo è difficile che troviate ancora qualche posto disponibile (e ciò che è rimasto è a prezzi decisamente alti).

 

BIGLIETTI

Assolutamente acquistate i biglietti online dopo aver effettuato la registrazione al sito, obbligatoria: Ingresso per 1 giorno 26€, per 2 giorni 36€, abbonamento per tutta la durata della manifestazione al costo di 48€. Se non acquisterete online ma in fiera la pena saranno lunghe code e prezzi decisamente maggiorati (si va da un minimo di 45€ ad un massimo di 65€!).

Per chi fosse in possesso di discount card o codici omaggio è comunque necessaria la registrazione dello stesso sul sito internet. Sono disponibili tariffe agevolate per gli istituti professionali.

COME ORGANIZZARSI E COSA PORTARE

Fondamentale una veloce scorsa all’elenco espositori, per focalizzare i vostri punti di maggiore interesse. Il mio consiglio è di stampare la mappa e di segnare i padiglioni che volete visitare per primi e gli stand a cui non potete assolutamente rinunciare (questo specialmente se visiterete Cosmoprof solo un giorno). Ottimo portare il pranzo al sacco (ci sono molte aree in cui potrete sedervi a pranzare), eviterete code e mangerete probabilmente meglio ed in modo più economico. Ma la cosa fondamentale è quella di portare un trolley che vi servirà a riporre il giaccone e tutto il materiale informativo che prenderete e gli acquisti che farete (se andrete il week end riducete le dimensioni del bagaglio, altrimenti farete fatica a passare tra le persone). Un “trucchetto” ingegnoso è quello di riporre sopra al trolley un beauty da viaggio, in modo da tenere lì le cose di cui avete bisogno spesso oltre a riporre i “volantini” che prenderete di fretta in alcuni stand, prima di travasarli con calma nel trolley. So che può sembrare scomodo ma a fine giornata ringrazierete (insieme a schiena e spalle) il vostro fedele amico con le ruote. Inoltre un tip importante è quello di girare per la fiera in gruppi di massimo tre persone, per evitare perdite di tempo che vi impediranno di godere a pieno di questa fantastica esperienza.

SERVIZI DISPONIBILI IN FIERA

Troverete diversi servizi importanti, tra i quali: banche e bancomat, bar e ristoranti, deposito bagagli, info point, farmacia, pronto soccorso, giornali e tabacchi.

 

 

AZIENDE E NEWS

All’interno della fiera si trova un’area denominata Cosmopack Factory, in cui si riproduce dal vivo il processo industriale che sta dietro la creazione dei prodotti beauty più importanti. Da ciò quest’anno nasce The mascara factory, un focus sulla storia e la produzione di questo favoloso prodotto, che da tempo affascina il Mondo e che è diventato ormai strumento chiave della bellezza di ogni donna. Verrà anche prodotto in edizione limitata un particolare Mascara Cosmopack, con formula “Paraben and tea-free” e oftalmologicamente testata ed un packaging assolutamente esclusivo. Il tutto sarà parte di un processo a ridotta emissione di CO2!

Di rilevante importanza sarà “150 modi di nutrire la bellezza”, progetto che tenderà un filo di connessione tra Cosmoprof e l’Expo Milano 2015, incentrando il tema sulla valorizzazione del concetto di bellezza, diverso in tutto il Mondo ed in tutte le culture.

Cosmoprof è veramente un intero Mondo da scoprire; per questo non voglio nè mi sento di consigliarvi un’azienda piuttosto che un’altra, semplicemente perché ognuno ha settori di interesse diversi e perché le aziende sono così tante che il bello di quest’esposizione è proprio quello di scoprire marchi nuovi, a volte di nicchia, che possano fornire prodotti adatti alle esigenze lavorative di ognuno e che permettano di massimizzare il proprio business. In merito a ciò l’organizzazione fornisce diversi servizi per conciliare le esigenze degli espositori con quelle di operatori professionali, buyer, distributori ed aziende, come il buyer program, o il nuovo you meet (strumento da utilizzare per incrementare la propria visibilità e che permette di pianificare appuntamenti con le sopracitate categorie, già prima dell’inizio della manifestazione).

Insomma l’Universo Cosmoprof è qualcosa di speciale, progettato per avvolgervi in profumi, colori, sensazioni, materie e texture provenienti da ogni angolo del mondo beauty e del Mondo, per ricordarvi che questa è un’industria forte e fondamentale non solo per noi operatori del settore, ma per tutti!

E allora appuntamento a marzo a Bologna, per il Cosmoprof 2015! Anche Italy Fashion Trend ci sarà!

Sara Mancini