JOHNY DAR “The Queen of Pearls”: quando il fashion si veste ad arte.

Più di 300 ore di intenso lavoro manuale; più di 20 giorni impiegati per la disposizione di ogni singola perlina; un valore economico stimato intorno ai € 927.000: “The Queen of Pearls” arte, che prescinde i limiti e i confini della moda per fondersi interamente al concetto di scultura. Presentata alla galleria House of Dar di Berlino, in occasione della Fashion Week scorsa, quest’opera “cristallizzata” dell’artista e designer Johny Dar ha lasciato tutti a bocca aperta. Un progetto innovativo e ambiguo per certi versi, che ha saputo coniugare alla perfezione lavoro sartoriale ed espressione artistica.

Completamente realizzata con perle e crtistalli forniti dal main sponsor di Dar, la casa Preciosa, maggiore produttore al mondo di perle e pietre decorative d’eccellenza, “The Queen of Pearls” è solo il preludio di una collezione che sembra intenzionata ad irradiare -nel vero senso della parola- gli occhi di quanti avranno modo di ammirarla con una serie di accessori ancora una volta prodotti con i cristalli Preciosa. Una collezione che vedrà la luce durante la prossima New York Fashion Week e che ha tutta l’aria di lasciare il segno. E noi non vediamo l’ora di tornare ad apprezzare la moda vestita ad hoc, anzi, ad arte.

Marianne Spata