MADMOOD, MFW Spring Summer 020

MADMOOD, MILANO FASHION WEEK: I 50 ANNI DI ASSOMODA E LA DONNA “CURVY” PROTAGONISTI IN PASSERELLA

MadMood festeggia il mezzo secolo di attività di Assomoda e rilancia la donna “curvy”: questi i temi principali dell’evento che si terrà mercoledì 18 e giovedì 19 settembre presso il Palazzo dei Giureconsulti di piazza Mercanti celebreranno il ritorno della donna formosa, con le sfilate della Milano Fashion Week che presenteranno le collezioni donnaprimavera/estate 2020.

Il tema prescelto è “Divina” e verrà cristallizzato in una vera e propria icona grazie ad una tavola realizzata da Luna Berlusconi (nipote di Silvio n.d.r.): l’opera è stata presentata nel corso della conferenza stampa che si è tenuta il 10 settembre scorso presso il Baglioni Carlton Hotel di Milano.

“Arte e moda sono mondi vicini e si contaminano a vicenda” – spiega Luna Berlusconi, artista – “per questo motivo ho accettato l’invito a partecipare a questo evento. Amo dipingere il corpo delle donne, esaltandone le forme e la femminilità e quello che cerco di trasmettere è la sensualità: con questa parola non intendo la perfezione che propongono pubblicità e riviste, ma un’energia che viene da dentro, una sicurezza che rende qualsiasi donna unica e bellissima. Le forme della mia Divina sono un inno alle donne, un grido che invita a lasciarsi alle spalle gli stereotipi e a cercare la bellezza dentro di sé“.


La sesta edizione di questo evento moda organizzato da Mad Mood (http://www.madmood.it/) , ideato da Marianna Miceli, prevede quindi una vera e propria celebrazione della donna e delle sue forme in tutti i modi possibili, dall’arte su tela al body painting passando per la fotografia professionale.


“Mi complimento con l’avvocato Miceli per il suo percorso positivo e di successo nel campo della moda” – ha affermato Mario Boselli, presidente onorario della Camera della Moda Italiana, il culmine delle celebrazioni è previsto con il party di chiusura del 19 settembre alle 20 presso il Baglioni Carlton Hotel, alla presenza del cavalier Mario Boselli che premierà i migliori designer, make up artist, acconciatori e modelle presenti alla kermesse milanese.

La Redazione