Miss Small World 2013/2014. Miss Small World 2013/2014.

Presentate le partecipanti alla finalissima del concorso Miss Small World 2013/2014,  il progetto si prospetta come un occasione di grande integrazione tra le varie culture presenti in Italia.

Domenica 15 dicembre alla conferenza presso il ristorante Xier di Milano, sono state presentate le finaliste del concorso. Il progetto Miss Small World da l’opportunità alle ragazze di tutto il mondo, che sognano di diventare modelle, senza i rigidi canoni di altezza imposti dell’alta moda. L’associazione si pone gli obiettivi di formare i talenti del domani, incoraggiare i giovani di oggi a credere in loro stessi, insegnare loro ad apprezzare i principi della solidarietà e a lottare per l’integrazione.

Patricia Bermeo presidente dell’Associazione Alliance of Nations in the World, la quale ha voluto prima di tutto sottolineare quali sono i valori dell’associazione:

 “Siamo un’associazione non profit, composta da un team di donne preparate, vogliamo formare i talenti del domani, incoraggiare i giovani di oggi a credere in loro stessi, insegnare loro ad apprezzare i principi della solidarietà e a lottare per l’integrazione. Guardiamo ad un futuro senza frontiere per un domani di pace e prosperità tra i vari popoli residenti in Italia.”

Le finaliste di Miss Small World, sono provenienti dal Brasile, Italia, Venezuela, Romania, Malaysia, Filippine, Ecuador, Mauritius, Congo, Camerun, Romania, Peru, Bolivia, Algeria. Presente come ospite Iris Siguenza, la Miss Small World in carica.

 Presentate le partecipanti alla finalissima del concorso Miss Small World 2013/2014,  il progetto si prospetta come un occasione di grande integrazione tra le varie culture presenti in Italia.

Domenica 15 dicembre alla conferenza presso il ristorante Xier di Milano, sono state presentate le finaliste del concorso. Il progetto Miss Small World da l’opportunità alle ragazze di tutto il mondo, che sognano di diventare modelle, senza i rigidi canoni di altezza imposti dell’alta moda. L’associazione si pone gli obiettivi di formare i talenti del domani, incoraggiare i giovani di oggi a credere in loro stessi, insegnare loro ad apprezzare i principi della solidarietà e a lottare per l’integrazione.

Patricia Bermeo presidente dell’Associazione Alliance of Nations in the World, la quale ha voluto prima di tutto sottolineare quali sono i valori dell’associazione:

 “Siamo un’associazione non profit, composta da un team di donne preparate, vogliamo formare i talenti del domani, incoraggiare i giovani di oggi a credere in loro stessi, insegnare loro ad apprezzare i principi della solidarietà e a lottare per l’integrazione. Guardiamo ad un futuro senza frontiere per un domani di pace e prosperità tra i vari popoli residenti in Italia.”

Le finaliste di Miss Small World, sono provenienti dal Brasile, Italia, Venezuela, Romania, Malaysia, Filippine, Ecuador, Mauritius, Congo, Camerun, Romania, Peru, Bolivia, Algeria. Presente come ospite Iris Siguenza, la Miss Small World in carica.