Resilientemente: Aspettando un giorno nuovo…

Tutti credono e sperano in un futuro dove ognuno di noi possa trovare la strada, che consente di realizzare le proprie aspettative; percorrendo quel cammino che possa dare un senso ai sacrifici fatti e una storia ai nostri giorni. Noi siamo fortemente complessi e spesso finiamo concludendo di non essere felici perché forse non abbiamo fatto abbastanza; forse non abbiamo primeggiato abbastanza. Un eterno conflitto interno dove il nostro io cerca una vita dove possano eccellere: le emozioni, i sentimenti, le sicurezze, le passioni; mentre dall’esterno vediamo solo la mancanza materiale di qualcosa.