Talenti italiani alla NY Fashion week, Francesca Liberatore.

La collezione Autunno inverno di Francesca Liberatore (vincitraice italiana del concorso internazionale DHL Exported), porta in passerella una donna in evoluzione, in bilico tra elegante ordinaria austerità e provocante affermazione di un ego eroico alla ricerca morale di un ideale coraggioso.

Rigorosi tailleur e capispalla, linee precise, nero e bianco, si destrutturano per lasciare da prima intravedere e successivamente affermare stampe dal sapore cavalleresco medievale, tessuti forti, pelli, pellicce, jaquards pesanti e per la prima volta maglieria, e i colori della battaglia: rosso e argento.

La donna di Francesca porta con ugual disinvoltura la “divisa” bon ton del quotidiano e capi che mostrano il lato sfacciato di un’eroina metropolitana in bilico tra sacro e profano: capo must la mingonna.

La donna e il super hero sfilano, mutano, combattono e vincono in un viaggio temporale composto di suoni appositamente creati dal musicista Ermal Meta.