Angela Colosimo – Quando il fascino della Tradizione diventa Abito.

Vi è mai capitato, leggendo un libro, di imbattervi in eroine romantiche dalla bellezza eterea e dal temperamento forte e determinato? Sicuramente ve le sarete immaginate in meravigliosi abiti, arricchiti con drappi e ricami, in grado di esaltare una bellezza angelica come solo i capi dell’Antica Tradizione Sartoriale riuscivano a fare. Se chiudiamo per un istante i nostri occhi ce le immaginiamo proprio così quelle preziose tuniche che avvolgono con eleganza i corpi generosi e scultorei delle nostre principesse contemporanee. Sono le eleganti “opere d’arte” di Angela Colosimo le reali protagoniste dei nostri sogni da bambine, ragazze e donne: maestosi pezzi unici in grado di esaltare la Bellezza di ogni Donna con semplicità e raffinatezza.

La creatività di Angela Colosimo affonda le radici nel giardino dell’infanzia, Angela dà forma e corpo alle sue propensioni sin da piccolina quando, con i ritagli di stoffa avanzati, creava meravigliosi abiti per le sue bambole; “Il mio primo incontro con la dimensione creativa è avvenuto nel grembo materno e successivamente osservando la natura ed il suo eterno divenire”. Si guardava intorno ed era incredibilmente attratta dai colori, l’intera gamma cromatica richiamava le molteplici sfacettature dell’animo umano, l’Arte, con le sue infinite sfumature, permetteva di incarnarle in qualcosa di concreto e sensibile.

A 4 anni, alla scuola materna, ho afferrato per la prima volta una matita e dei pastelli. All’inizio le mie mani erano un po’ incerte, ma pian piano il mio mondo fantastico assumeva delle forme, delle immagini, dei colori. Ricordo ancora che la maestra Angela incorniciava ed esponeva i miei disegni definendomi <<un enfant prodige>>. Ad 8 anni ho iniziato a muovere i miei primi passi di danza. In quel momento ho scoperto un mondo di gesti, mimica ed espressione. La danza è la forma di comunicazione che più ho amato, negli anni in cui ero un timido bozzolo, timoroso di spiccare il volo”.

A 18 anni Angela decide di continuare a seguire le sue inclinazioni, si laurea all‘Accademia di Moda e Costume, apre un ufficio a Prato nel quale offre servizi di consulenza ad aziende del territorio ed estere. Continua gli studi, ampliando il proprio bagaglio di conoscenze teoriche e pratiche attraverso un Master in Fashion Editing e Fashion Styling, ricopre il ruolo di Docente di Moda presso prestigiosi Istituti Accademici, quali l’Accademia di Brera, l’Accademia del Lusso e gli Istituti Callegari di Milano. Nel 2006 entra a far parte del Gruppo Artisti Olatesi di Lecco, con i quali espone i propri capolavori di pittura. Nel 2009 il nome di Angela Colosimo fa il suo ingresso negli archivi della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Il Brand Angela Colosimo viene alla luce nel 2002; l’essenza profonda di questa maestria sartoriale è finalizzata alla valorizzazione delle antiche lavorazioni e ricami appartenenti alla Tradizione Sartoriale Italiana, reinterpretati però in chiave moderna e attuale. Le linee sono eleganti, raffinate, caratterizzate da una minuziosa attenzione al dettaglio, morbide e con particolari legati al mondo della Natura e dell’Arte.

Utilizzo principalmente tessuti naturali come seta, cotone, lino, lana, realizzati esclusivamente in Italia, nel rispetto dell’ambiente e garantiti con i migliori standard qualitativi. Normalmente personalizzo i tessuti con ricami e lavorazioni antiche italiane, che esaltano la loro bellezza e rendono il vestito un pezzo unico. L’essenza dei miei abiti è l’Amore. L’amore per la vita, per il proprio lavoro, per tutto ciò che mi circonda e mi fa gioire”.

Queste preziose opere d’arte avvolgono elegantemente il corpo della Donna, ne valorizzano le forme con garbo e delicatezza, la accompagnano mettendone in risalto la Bellezza di una creatura che è a metà tra la dimensione angelica e quella terrestre.

1. Come lei ha affermato, i viaggi le hanno permesso di ampliare gli orizzonti apportando un contributo positivo. Ci sono stati dei paesi o, nello specifico, delle culture che l’hanno influenzata particolarmente nella realizzazione dei suoi abiti?

Ogni paese che ho visitato ha lasciato un’impronta positiva nella mia anima. Subisco molto il fascino dell’Oriente e di città o isole di mare. Il mare è il paesaggio interiore che più mi rappresenta per natura, forme, colori, suggestioni. I miei abiti si avvicinano molto al concetto di spiritualità, di infinito. Le mie collezioni celebrano la bellezza e la molteplicità della natura.

2. Definisce la Moda come un importante filtro che dà corpo e forma ai suoi stati d’animo. Ci spieghi questo concetto interessante…

La mia visione della moda si basa su alcune intuizioni, dei motivi di ispirazione, nati dalle emozioni. Provare un’emozione, sentita nel profondo e cercare di tradurla in uno schizzo, un disegno, un tratto che poi sarà l’idea di partenza di un abito. Un abito per me è una viaggio che non ha mai fine.

3. A quale Donna si rivolgono i capi delle sue Linee?

Le mie linee si rivolgono a donne di ogni età. Ho il piacere di collaborare con artisti e personaggi dello spettacolo di vario genere e di diversa formazione. Cerco di valorizzare la bellezza femminile, attraverso l’esaltazione dei punti di forza di ogni donna. Mi ispiro a donne forti, decise, carismatiche, raffinate ed eleganti. L’eleganza è una prerogativa che amo particolarmente nella vita; è una dote naturale ed innata. Un quid che fa la differenza.

Sito Web: http://www.angelacolosimo.com/

Federica Ielapi